In Italia/Le associazioni partecipanti

RECOSOL – RETE DEI COMUNI SOLIDALI

rete-comuni-solidali-recosolRETE DEI COMUNI SOLIDALI Comuni della Terra per il Mondo

L’Associazione Recosol – Rete dei Comuni Solidali è stata fondata presso il comune di Pinerolo (Torino) il 14 novembre del 2003 con i primi cento Comuni aderenti. Nel 2012 l’adesione dei comuni si è attestato sui trecento Comuni che hanno aderito da tutta Italia. Elenco completo su http://www.comunisolidali.org

La sede legale della Rete dei Comuni Solidali è presso il comune di Carmagnola (Torino). L’organo direttivo è composto da un legale rappresentante, da quattro coordinatori e dai revisori dei conti.

Recosol è stata fondata per promuovere cooperazione decentrata nei Paesi in via di sviluppo. Negli interventi di cooperazione i Comuni Recosol favoriscono di norma i rapporti diretti fra le proprie amministrazioni e quelle dei partner locali. In genere i progetti sono gestiti senza una presenza continuativa di personale italiano, ma utilizzando e stimolando competenze locali supportate a distanza e sostenute economicamente per gli interventi necessari. Progetti di solidarietà Internazionale, piccoli, concreti, di facile attuazione, pensati perché siano utili a chi li riceve.

Tutti i progetti vengono gestiti e decisi dalla popolazione dei villaggi con un coinvolgimento diretto. Occuparsi di cooperazione decentrata presuppone, per lo spirito con il quale lavora la Rete, coltivare la consapevolezza che è necessario modificare abitudini, ripensare al nostro modello di sviluppo. Cambiare stile di vita consapevoli di stare in quella parte del mondo che consuma l’80% delle risorse. Cooperazione decentrata e progetti ma anche un’attenzione ai nostri consumi e ai rifiuti. Avere chiaro nelle azioni il concetto di “restituzione” e non di mera pietà verso i Paesi del cosiddetto Terzo mondo.

L’adesione alla Rete è un modo per attivare lo scambio tra culture diverse. Una possibilità concreta di aiutare le prossime generazioni a vivere in un mondo con meno differenze sociali ed economiche. I progetti di Recosol coinvolgono anche le comunità di immigrati presenti nei vari comuni italiani. Tutto questo e mille altre cose ancora da una associazione oggi in costante crescita.

Fra i molti progetti di cooperazione decentrata, negli ultimi anni si è sviluppata (in territorio nazionale) un’importante collaborazione con altre reti di enti locali impegnate su temi di pace, solidarietà, ambiente, diritti civili e immigrazione, come l’Associazione Comuni Virtuosi e Avviso Pubblico. Fare “rete” facilita scambi e conoscenza di progetti, esperienze e promuove cultura.

Esperienze anche in termini gestionale di servizi e prestazioni erogati dai Comuni, modelli reciproci di “buone pratiche”, opportunità da diffondere frutto di azioni di valorizzazione dei singoli territori. Ogni Comune portando la sua esperienza contagia altri Comuni a seguirne l’esempio. I Comuni che hanno aderito alla Rete sono politicamente trasversali e puntano su obiettivi concreti e con la massima trasparenza, a testimonianza che a crescere è la sensibilità di molti amministratori locali convinti che sia necessario liberare i Comuni dalla ormai vecchia concezione di luoghi adatti a svolgere semplicemente l’ordinaria amministrazione, burocratica e fredda.

Recosol ha co-fondato il RiaceInFestival http://www.riaceinfestival.it Il LampedusaInFestival http://www.lampedusainfestival.com e la Rete del Caffè Sospeso http://www.retedelcaffesospeso.com

Recosol collabora attivamente con il Ministero Affari Esteri, con l’Anci, con lo OIM Origanizzazione Internazionale per le Migrazioni, con lo Spar, Associazione Studi Giuridici per l’Immigrazione, con la Caritas, con l’Associazione Anthropos di Polizzi Generosa (Sicilia)

Contatti:

http://www.comunisolidali.org email coordinamento@comunisolidali.org

Segreteria 0122 48934- 011 9724236 piazza Manzoni 10 10022 Carmagnola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...